Previsioni oggi

Previsione testuale a brevissima scadenza (18 ore di validità). Viene emessa tre volte al giorno alle ore 00 - 06 e 12 UTC.

DALLE 06:00/UTC ALLE 24/UTC DI OGGI, LUNEDI' 17 DICEMBRE 2018,
SULL'ITALIA SI PREVEDE

NORD:
CIELO MOLTO NUVOLOSO O COPERTO SU TUTTO IL SETTENTRIONE CON NEVICATE
DIFFUSE GIA' A BASSA QUOTA SULL'EMILIA ROMAGNA E BASSO PIEMONTE E
APPENNINO LIGURE.
DAL PRIMO POMERIGGIO TENDENZA A DIRADAMENTO DELLA NUVOLOSITA' ED
ATTENUAZIONE DEI FENOMENI SULLE REGIONI ALPINE E PREALPINE E SULLA
LIGURIA, IN ESTENSIONE SERALE AL RESTO DEL SETTENTRIONE.

CENTRO E SARDEGNA:
CIELO MOLTO NUVOLOSO O COPERTO, CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE, A
CARATTERE NEVOSO A QUOTE SUPERIORI AI 300-500 M, SULLE AREE INTERNE
DI MARCHE E TOSCANA E SULL'UMBRIA PARTE ORIENTALE;
PIOGGE SPARSE SULLE RESTANTI ZONE DELLA TOSCANA, SUL LAZIO E SARDEGNA
OCCIDENTALE.
DAL POMERIGGIO GRADUALE DIRADAMENTO DELLA NUVOLOSITA' E ATTENUAZIONE
DEI FENOMENI SUL LAZIO E TOSCANA;
MENTRE LE NEVICATE SI ESTENDERANNO ANCHE ALLE ZONE MONTUOSE ABRUZZESI
AL DI SOPRA DEI 500-700 M.
DALLA SERA GENERALE ATTENUAZIONE DEI FENOMENI E DELLE NUBI SU TUTTE
LE REGIONI AD ECCEZIONE DELLE ZONE INTERNE ABRUZZESI DOVE PERMARRANNO
RESIDUI FENOMENI.

SUD E SICILIA:
MOLTE NUBI SULLE REGIONI TIRRENICHE PENINSULARI, CON ROVESCI O
TEMPORALI DIFFUSI SULLA CAMPANIA IN ESTENSIONE ALLA CALABRIA E
BASILICATA TIRRENICA.
LOCALI ADDENSAMENTI COMPATTI SUL RESTO DEL MERIDIONE, ACCOMPAGNATI DA
PRECIPITAZIONI SPARSE DI DEBOLE INTENSITA'.
DALLA TARDA MATTINATA NUBI E FENOMENI PIU CONSISTENTI RAGGIUNGERANNO
ANCHE LA SICILIA SETTENTRIONALE .

TEMPERATURE:
MINIME IN AUMENTO AL MERIDIONE E SULLE REGIONI SETTENTRIONALI;
MASSIME IN FLESSIONE SULLE ZONE ADRIATICHE CENTRALI;
IN GENERALE AUMENTO SULLE ALTRE ZONE SPECIE SULLE REGIONI DEL CENTRO
SETTORE TIRRENICO.

VENTI:

DAI QUADRANTI SETTENTRIONALI:
- FORTI SULLE DUE ISOLE MAGGIORI;
- DA MODERATI A FORTI AL CENTRO SUD CON RINFORZI SULLA CALABRIA.
DEBOLI OCCIDENTALI AL SETTENTRIONE.

MARI:
MOLTO AGITATO IL MARE DI SARDEGNA;
AGITATO IL TIRRENO CENTRO MERIDIONALE E IL CANALE DI SARDEGNA;
MOLTO MOSSI I RESTANTI BACINI.

C.O.MET.